rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Ardenza mare

Maltempo a Livorno, il mare invade la cantina dell'Ardenza: al Gabbiano arrivano i ragazzi rossoverdi del Minipalio

Ingenti i danni. I giovani della sezione nautica che ha sede alla rotonda di Ardenza al lavoro per ripulire il garage-palestra

Il mare grosso e il vento di libeccio non hanno risparmiato nemmeno le sezioni nautiche. Una delle cantine più colpite è quella dell'Ardenza, nella sede de "Il gabbiano", alla rotonda di Ardenza, dove il mare ha fatto notevoli danni. "Uno dei nostri dirigenti - spiegano dalla sezione nautica - andato appositamente sul posto ha lanciato l'allarme e, poco dopo, i nostri giovani atleti si sono mobilitati per contribuire alla pulizia non solo della loro cantina per gli allenamenti ma anche di un pezzo di storia livornese che, ogni estate, accoglie numerosi bagnanti".

danni cantina ardenza gabbiano 1

I ragazzi si sono rimboccati le maniche e si sono messi al lavoro per ripristinare quanto prima la sede di allenamento. Guanti, secchi, ramazza e tanto olio di gomito: così i giovani atleti hanno ripulito il garage-palestra dove, tra l'altro, sono custoditi i remoergometri. Alla fine della giornata i dirigenti hanno fatto la conta dei danni causati dal maltempo: "Le porte del garage sono state sfondate dal mare - dicono -, la tettoia dell'ingresso completamente divelta, danneggiata la barca di allenamento dei ragazzi, allagato l'interno della cantina, rovinata la passerella di accesso al mare e molto altro ancora. Ma non ci scoraggiamo". 

danni cantina ardenza gabbiano 6

"Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi - proseguono dalla cantina -, perché hanno dimostrato tutta la propria voglia di fare e un incredibile spirito di squadra. Vogliamo ringraziare anche i dirigenti, gli allenatori, i genitori, i familiari e il presidente. Grazie all'impegno di tutti siamo riusciti a ripristinare non solo la nostra cantina ma anche un bene pubblico e comune. Questo sforzo collettivo dimostra la nostra determinazione a non arrenderci mai e a far sì che i nostri ragazzi continuino a ispirare sogni. Desideriamo esprimere la nostra sincera gratitudine a tutte le persone che hanno  contribuito, non solo attraverso il loro sostegno materiale, a salvare la sezione nautica Ardenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Livorno, il mare invade la cantina dell'Ardenza: al Gabbiano arrivano i ragazzi rossoverdi del Minipalio

LivornoToday è in caricamento