Porto Azzurro, maltratta la compagna davanti ai figli minorenni: arrestato 29enne

I carabinieri hanno accertato le ripetute violenze ai danni della donna e arrestato l'uomo che, dopo l'udienza di convalida, si trova ai domiciliari fuori dalla Toscana

Mesi di violenze, maltrattamenti, soprusi. Il tutto davanti ai figli piccoli. Vessazioni alle quali una donna di origini romene è riuscita a porre fine, trovando il coraggio di denunciare il compagno 29enne, finalmente arrestato dai carabinieri di Porto Azzurro (Isola d'Elba) dopo l'ennesima aggressione. L'ultima qualche sera fa quando la giovane, dopo essere stata nuovamente picchiata, è stata buttata fuori da casa, spinta in strada fuori dal compagno.

Chiesto aiuto ai carabinieri, la donna ha mostrato ai militari le lesioni provocatele dal padre dei suoi figli che, a suo dire, qualche giorno prima l'aveva addirittura aggredita con la mazza di una scopa mentre, davanti ai bambini inermi e spaventati, supplicava di smetterla. Trasportata e visitata al pronto soccorso dell'ospedale di Portoferraio, i medici hanno riscontrato contusioni, ematomi ed ecchimosi diffuse, con prognosi di 7 giorni; al tempo stesso, l'attivita investigativa dei carabinieri ha consentito di ricostruire dettagliatamente la vicenda e trovare elementi di riscontro nelle dichiarazioni rese dalla giovane madre.

Nei confronti dell'uomo, un 29enne di origine romena, sono quindi scattate le manette per il reato di maltrattamento in famiglia aggravato e lesioni. Allontanato da casa e trasferito al carcere di Livorno, a seguito dell'udienza di convalida sono stati disposti gli arresti domiciliari presso l'abitazione dei propri familiari, residenti fuori Regione, con l'installazione del braccialetto elettronico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Caos Livorno, i soldi non ci sono: si rischia l'esclusione dal campionato. Navarra: "Ore contate, ma c'è uno spiraglio"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento