Lions in lutto per la scomparsa a 55 anni di Manrico Soriani: "Sportivo sociale e brillante"

Allenatore e fondatore della squadra delle "Pecore Nere", era anche capitano dei "Rinocerotti". Il ricordo del Comitato toscano della federazione: "Ha sempre lavorato con passione e dedizione"

Lutto nel mondo del rugby livornese e in special mondo nella grande famiglia dei Lions. È morto, a 55 anni, nel pomeriggio di domenica 5 luglio, Manrico Soriani, ex giocatore del Cus Pisa e dei Quattro Mori livorno, nonché allenatore e fondatore della squadra delle "Pecore nere", formazione composta dai detenuti del carcere di Livorno, e capitano dei Rinocerotti, la rappresentiva Old dei Lions. A darne notizia è la stessa società livornese per la quale Soriani aveva allenato alcune formazioni giovanili: "Manrico ha passato l'ovale - si legge nella nota inviata -.  Impagabili il suo impegno nel mondo del rugby e la sua vocazione per il sociale. Sportivo brillante e affabile, lascia un enorme vuoto nella grande famiglia Lions e ai tanti amici che ne hanno apprezzato la grande generosità". 

"A nome di tutti i tesserati toscani - il commento del Comitato toscano della Federazione italiana rugby - portiamo le più sincere e sentite condoglianze per la prematura scomparsa di Manrico. Persona unica, degna di stima e amicizia, ha lavorato sempre per il mondo del rugby con passione e dedizione, donando a tutti il suo tempo e impegno. L’ultimo suo progetto con le carceri ha dato frutti insperati tra quei ragazzi, che hanno ricevuto da lui molta più attenzione e passione, di quanto la vita avesse dato loro fino ad allora. Ci stringiamo nell’abbraccio con tutti coloro, che lo conoscevano e lo amavano". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento