rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Giornata nazionale del mare, si festeggia educando alla salvaguardia dell'ambiente: ai bagni Pancaldi 300 bambini delle scuole elementari

La giornata sarà l'occasione per proseguire con attività di sensibilizzazione alla tutela ambientale e in particolare dei mari e delle coste

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI LIVORNOTODAY

Anche a Livorno si celebra la Giornata nazionale del Mar che verrà festeggiata la mattina di giovedì 11 aprile coinvolgendo oltre 300 bambini delle scuole primarie. Si tratta degli alunni che Asl, guardia costiera, Arpat e Sns sezione Livorno mare hanno già incontrato nell'ambito dei progetti "Un mare di amici" e "Il mondo e gli altri animali", iniziative didattiche finalizzate a promuovere negli istituti scolastici percorsi di educazione alla salute e alla salvaguardia dell'ambiente, in particolare per sensibilizzare i più piccoli all'importanza di preservare la biodiversità di mare e coste.

Nella cornice degli storici Bagni Pancaldi, i bambini potranno dunque visitare gli stand dei promotori dell'iniziativa e quelli di tanti altri enti impegnati nella difesa del mare e dell'ambiente che non sono voluti mancare all'evento come l'ente gestore dell'Area Marina Protetta delle Secche della Meloria e la cooperativa Aplysia, la polizia provinciale, Aamps e le associazioni Marevivo e Acchiapparifiuti. Anche Croce Rossa Italiana, Misericordia e SVS assicureranno la propria presenza. 

Oltre a partecipare ad attività laboratoriali e pratiche, tra tanti giochi e curiosità, i bambini riceveranno utili consigli su come vivere il mare in sicurezza e potranno vedere all'opera le motovedette della guardia costiera e i professionisti del salvamento che simuleranno delle operazioni di salvataggio di bagnanti in difficoltà, anche con l'aiuto dei cani Ettore e Ariel.

Saranno presenti il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, il dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale di Livorno, Andrea Simonetti, il comandante regionale della guardia costiera, ammiraglio Angora, il direttore generale di Arpat, Pietro Rubellini e il direttore del dipartimento di Prevenzione dell'ASL Toscana Nord Ovest, Roberta Consigli che daranno il benvenuto agli studenti. L'iniziativa verrà replicata a favore degli alunni delle scuole superiori il prossimo 31 maggio allo Scoglio della Regina, con la partecipazione degli enti tecnico scientifici che operano al Polo della Logistica e delle Alte Tecnologie e sarà aperta anche alla cittadinanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nazionale del mare, si festeggia educando alla salvaguardia dell'ambiente: ai bagni Pancaldi 300 bambini delle scuole elementari

LivornoToday è in caricamento