rotate-mobile
Cronaca

Deve scontare 7 anni per spaccio di droga, tenta di camuffarsi per non farsi riconoscere: 31enne fermato e arrestato

L'uomo è stato visto su un autobus e seguito fino a quanto per lui non sono scattate le manette. Poi il trasferimento alle Sughere

Ha tentato in tutti i modi di sfuggire all'arresto, anche cercando di camuffarsi dietro a cappello e occhiali. Il maldestro tentativo di un 32enne di origine tunisina però non è andato a buon fine visto che è stato riconosciuto, fermato e portato in carcere. Nei confronti dell'uomo pendevano tre sentenze definitive di condanna per reati in materia di stupefacenti commessi dal 2015 al 2020 a Livorno e per questo da oltre un mese era ricercato in tutta la città. Dopo ripetuti e costanti servizi di osservazione nei luoghi solitamente frequentati da tossicodipendenti e spacciatori, malvivente, di fatto senza fissa dimora, è stato rintracciato in a bordo di un autobus nonostante lo stesso avesse cercato di "mascherare" il suo aspetto con occhiali e cappello. Gli agenti della squadra mobile lo hanno seguito e quando vi erano le condizioni ideali lo hanno fermato e arrestato. Al termine degli accertamenti di rito è stato condotto in carcere dove sconterà la pena residua di 7 anni e 9 mesi oltre al pagamento di una multa di 51.147,00 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare 7 anni per spaccio di droga, tenta di camuffarsi per non farsi riconoscere: 31enne fermato e arrestato

LivornoToday è in caricamento