rotate-mobile
Cronaca

Covid Cecina, mascherine obbligatorie all'aperto nelle zone a rischio assembramento: ecco dove

L'ordinanza firmata dal sindaco Lippi sarà in vigore fino al 15 gennaio: i dispositivi andranno indossati in prossimità di esercizi commerciali e nel centro città

A Cecina, fino al 15 gennaio, sarà obbligatorio indossare la mascherina, preferibilmente del tipo FFP2, anche all'aperto nei luoghi a rischio assembramento. La decisione è stata presa dal sindaco Lippi nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 20 dicembre, con un'ordinanza nella quale sono indicate le zone cittadine interessate: 

  • in prossimità di esercizi commerciali; 
  • a Cecina Centro, nel quadrilatero compreso tra piazza XX Settembre-Via IV Novembre, via F.lli Rosselli, via Don Minzoni, via Verdi; 
  • a Marina, in viale Galliano, viale della Vittoria, piazza della Fortezza e largo Cairoli.

Nei giorni festivi e prefestivi, nel centro cittadino l'amministrazione metterà a disposizione gratuitamente, grazie all'ausilio delle associazioni di volontariato, un certo numero di mascherine. Il sindaco invita la cittadinanza alla massima attenzione e al rispetto delle misure previste dal vigente quadro normativo ed in particolare al mantenimento del distanziamento di almeno un metro ed alla regolare e frequente igienizzazione delle mani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid Cecina, mascherine obbligatorie all'aperto nelle zone a rischio assembramento: ecco dove

LivornoToday è in caricamento