Il cordoglio del presidente della Repubblica Mattarella per Kutufà: "Legati da sincera stima e amicizia"

Il messaggio del Capo di Stato: "Ne ricordo l'impegno politico e la generosa opera nelle istituzioni". Da oggi la camera ardente a Palazzo Granducale, il 18 maggio i funerali

La morte di Giorgio Kutufà ha lasciato un vuoto enorme non soltanto nella politica cittadina. A ricordarne le doti umane, prima ancora di quelle politiche, ci sono i messaggi di chi ha condiviso gli stessi valori ed ideali ma anche quelli degli avversari che all'ex presidente della Provincia di Livorno hanno sempre riconosciuto un altissimo senso delle istituzioni e un modo di fare politica deciso ma pacato, sicuramente sempre rispettoso. Qualità indiscutibili che ha voluto sottolineare anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, amico di Kutufà come lo erano stati i loro padri.

"Apprendo con grande tristezza la notizia della morte di Giorgio Kutufà - il telegramma del Capo dello Stato alla moglie di Kutufà, Daniela -, cui mi legava un sincero rapporto di stima e amicizia. Ne ricordo l'appassionato impegno politico e la generosa esemplare opera svolta nelle istituzioni. Esprimo a lei e ai suoi figli la mia solidarietà e la vicinanza più grandi. Sergio Mattarella".

giorgio kutufa_-197-2
(foto Augusto Bizzi)

Addio presidente Kutufà, politico e uomo d'altri tempi nell'era di selfie, #hashtag e stories 

Camera ardente a Palazzo Granducale, lunedì i funerali alla chiesa del Soccorso

Da questa mattina di venerdì 15 maggio, intanto, la salma di Giorgio Kutufà sarà traslata a Palazzo Granducale, dove rimarrà ospitata nella Sala Carlo Azeglio Ciampi fino a lunedì mattina 18 maggio, giorno in cui saranno celebrati i funerali alla chiesa di Santa Maria del Soccorso (ore 10).

"Un modo per onorarne la memoria in forma istituzionale - fanno sapere dalla Provincia -, in accordo con la famiglia, anche se purtroppo non sarà possibile svolgere una commemorazione pubblica in quanto, per le restrizioni in vigore previste dall'attuale normativa per il contenimento del contagio da Covid-19, non è consentita la possibilità di rendere omaggio al defunto da parte della cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

  • Coronavirus: 115 positivi e 2 morti tra Livorno e provincia, 1.929 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di domenica 22 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento