rotate-mobile
Cronaca Cecina

Lutto a Cecina, addio al consigliere comunale Mauro Niccolini: "Grazie per il tuo impegno verso la città"

Ex dipendente della Solvay, avrebbe compiuto 68 anni a dicembre. Il saluto del sindaco Lippi: "Uno dei miei più fidati consiglieri"

Un lutto tremendo ha colpito Cecina e la sua provincia nel pomeriggio di ieri, venerdì 6 ottobre. Mauro Niccolini, consigliere comunale in forza al Pd, purtroppo ha perso la battaglia contro la malattia contro la quale stava combattendo. Sessantotto anni da compiere a dicembre, lascia un vuoto incolmabile nell'amministrazione cecinese e in tutte le persone che avevano avuto la fortuna di conoscerlo e di lavorarci insieme. Il Comune per domani, giorno dei funerali che si terranno nella chiesa parrocchiale di San Pietro in Palazzi alle 15, ha indetto il lutto cittadino. La camera ardente invece è stata allestita nella sala "Primetta Cipolli" del Palazzetto dei Congressi, sede del consiglio comunale, così da consentire a chiunque di rendergli omaggio, con apertura dalle 9 alle 14.45 di domani. 

Eletto per la prima volta in consiglio comunale nel 2014 nella lista del Partito Democratico, Niccolini ha ricoperto vari incarichi tra cui il capogruppo e nell'ultima legislatura il delegato allo sport. Proprio lo sport e la sua amata San Pietro in Palazzi erano il centro delle sue attenzioni. Chi lo ha conosciuto sa quanto credesse nella buona politica, quella fatta con spirito di servizio, e del rispetto delle persone e delle Istituzioni. Sempre attento alle esigenze di tutti, pronto ad aiutare chiunque avesse bisogno, fino alle ultime settimane, non ha mai fatto mancare il suo prezioso contributo per l'attività comunale senza mai arrendersi alla malattia, che combatteva con forza e tenacia, perché come diceva sempre "non ho tempo per sentirmi malato". L'amministrazione comunale ha voluto esprimere "le più sentite condoglianze alla famiglia di Mauro, e un ringraziamento a lui Mauro per ciò che è stato e ciò che ha dato alla nostra cittadina.

Lippi: "Uno dei miei più fidati collaboratori"

Il sindaco di Cecina, assente della scena politica per motivi personali, ha speso parole di elogio per "ricordare pubblicamente uno dei più fieri e leali collaboratori che abbia mai avuto e che tanto ha dato a Cecina, agli sportivi ed ai palazzetani. Mauro ha affrontato con coraggio la malattia fino all'ultimo e non gli ha mai tolto né il sorriso né la voglia di fare". 

Il Pd cecinese: "Sarà difficile non vederlo più al suo solito posto"

Profondo cordoglio anche da parte del suo partito: "Con Mauro se ne va un carissimo compagno di viaggio nelle istituzioni in cui credeva con passione, con spirito quasi religioso, con onestà e senso del dovere. Mauro ci ha lasciati davvero stavolta e ci mancherà il suo grande amore per la vita, per l'amicizia, per il bene comune, per l'allegria. Sarà difficile e doloroso non poterlo più vedere al suo posto di sempre di servitore delle istituzioni e di appassionato militante della sua parte politica sempre fondata sulla solidarietà e la fratellanza. Mauro ha fatto il suo dovere fino all'ultimo come sempre ha fatto grazie alla sua stupefacente disponibilità".

"Se n'è andato  - continua il ricordo del Pd - un uomo di sport inteso sempre come confronto e condivisione, ideatore instancabile di manifestazioni e di eventi sociali e sportivi. Ci mancherà la sua profonda umanità, il suo proverbiale senso dell'umorismo con il quale sapeva mettere in fuga il malumore, la fatica, la disillusione. Se n'è andato un amico vero, sincero, sempre presente, affettuoso, il migliore che si potesse desiderare. La sua ultima lezione è stata ammirevole e magistrale. Ha saputo affrontare la malattia con grande coraggio fino a quando ha potuto senza essere mai un peso per la sua famiglia e per gli altri. Una lezione di vita e di dignità. Abbiamo perduto un cittadino esemplare e un amico fraterno. Un esempio di fedeltà al bene pubblico, di leggerezza e di onestà nella vita di ogni giorno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Cecina, addio al consigliere comunale Mauro Niccolini: "Grazie per il tuo impegno verso la città"

LivornoToday è in caricamento