rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Porto Azzurro

Caso di meningite all'Elba, gravissimo un bambino di 7 anni

Il piccolo, originario di Porto Azzurro, era stato vaccinato: ricoverato al Meyer di Firenze in condizioni critiche, ha contratto una forma non contagiosa della malattia

Un bambino di 7 anni è ricoverato in condizioni critiche all'ospedale Meyer di Firenze dopo che gli è stata diagnosticata una meningite da pneumococco. Si tratta dei una forma non contagiosa della malattia, motivo per cui non si è reso necessario avviare la profilassi antibiotica per chi è stato in contatto con il caso, anche se il piccolo, originario di Porto Azzurro e che era stato vaccinato, si trova in condizioni gravissime. Come accade sempre in questi casi sono state già avviate le terapie del caso. 

Il dramma nella tarda serata di mercoledì 6 marzo. Da una situazione di febbre alta e sintomi che facevano pensare a una normale influenza, le condizioni di salute del bambino sono imporvvisamente peggiorate. Immediata la chiamata al 118 e il trasporto al pronto soccorso di Portoferraio, dove il piccolo sarebbe arrivato già in coma. Da qui l'avvio delle procedure del caso e il trasferimento con l'elicottero Pegaso all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, dove il bambino è attualmente ricoverato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di meningite all'Elba, gravissimo un bambino di 7 anni

LivornoToday è in caricamento