Cronaca

Cecina, minacce di morte al sindaco Samuele Lippi: denunciato 39enne

Alla base del gesto dell'uomo, che ha diffuso un video sui social, la mancata illuminazione di alcune strade cittadine

È stato denunciato per diffamazione e minacce a pubblico ufficiale un 39enne cecinese che, nella serata di mercoledì 21 ottobre, ha postato sui social un video nel quale minaccia di morte il sindaco di Cecina Samuele Lippi. "Il filmato era pubblico - commenta Christian Bottacci, comandante della compagnia carabinieri di Cecina - lo abbiamo visto, segnalato alla Procura e, successivamente, abbiamo proceduto con la denuncia". Nel video in questione si sente il 39enne minacciare Lippi perché alcuni lampioni in una strada cittadina non funzionano. 

"Ho saputo di questo fatto durante un consiglio comunale - commenta Samuele Lippi - io non volevo dare troppa importanza alla questione anche perché l'autore delle minacce la conosco di vista. Sono situazioni che colpiscono perché una persona fa il suo lavoro e cerca sempre di dare il meglio di sé. Posso accettare le critiche, ma le minacce di morte sono pese da digerire". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, minacce di morte al sindaco Samuele Lippi: denunciato 39enne

LivornoToday è in caricamento