Cronaca Centro

Minaccia di gettarsi dal quinto piano, 17enne salvata dall'intervento dei poliziotti

Decisiva la prontezza degli agenti che hanno messo a rischio la propria vita per salvare quella di una minorenne

Momenti di grandissima tensione intorno alle 21 di ieri, sabato 26 dicembre, nel centro di Livorno, dove gli agenti della Squadra volante, guidata dal commissario capo Claudio Cappelli, hanno salvato una ragazza di 17 anni intenzionata a gettarsi dal quinto piano di un condominio. Decisiva la prontezza dei poliziotti, tra cui una donna, che sono riusciti a soccorrere la minorenne mettendo a rischio anche la propria vita. Mentre due poliziotti provavano a calmare la giovane, seduta sul davanzale di una finestra, un agente è infatti saltato sul balcone della casa della ragazza, lanciandosi da un terrazzo adiacente e distante più di un metro. Sfondata quindi la porta finestra, il poliziotto ha aperto la porta dell'abitazione a un collega che ha finalmente bloccato la 17enne mettendola in salvo. Un intervento tempestivo che ha permesso di risolvere la situazione prima ancora dell'arrivo dei vigili del fuoco e del personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di gettarsi dal quinto piano, 17enne salvata dall'intervento dei poliziotti

LivornoToday è in caricamento