rotate-mobile
Cronaca

Moby Prince, le iniziative in programma nel 31esimo anniversario della strage

Livorno ricorda le 140 vittime che persero la vita in quel tragico 10 aprile 1991 e si stringe attorno ai familiari ancora in cerca della verità

In occasione del 31esimo anniversario della tragedia del Moby Prince, la più grande sciagura della marineria civile italiana avvenuta la notte del 10 aprile 1991 davanti al porto di Livorno nella quale persero la vita 140 persone, Livorno ricorda la strage finora senza responsabili. Domenica 10 aprile la città, con il patrocinio della Camera dei deputati, ha predisposto una serie di cerimonie e iniziative che coinvolgeranno i familiari delle vittime, i rappresentanti delle istituzioni e la cittadinanza. 

Moby Prince, 31 anni dal 10 aprile 1991: il programma degli eventi

Ecco di seguito tutti gli eventi in programma: 

  • alle 11 in Fortezza Nuova: deposizione di una corona al Monumento in ricordo delle Vittime; 
  • alle 12 in Cattedrale: funzione religiosa officiata dal vescovo Simone Giusti; 
  • alle 14.30 a Palazzo Comunale: cerimonia con il saluto del sindaco Luca Salvetti ai familiari, ai rappresentanti delle istituzioni e alle Delegazioni dei Comuni partecipanti; 
  • alle 16.30 corteo da piazza del Municipio al Porto, percorrendo viale Avvalorati, piazza della Repubblica, via Grande fino all’Andana degli Anelli  all’interno del Porto Mediceo;
  • Alle 17 all'Andana degli Anelli: deposizione di un cuscino di rose donato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e di una corona di alloro presso la lapide che riporta tutti i nomi delle vittime. Seguirà la lettura dei nomi dei 140 morti. La cerimonia si concluderà con il lancio in mare di 31 rose rosse, una per ogni anno trascorso dalla notte del 10 aprile 1991. 
  • Alle 18, alla Goldonetta: rappresentazione "M/T Moby Prince 3.0", uno spettacolo teatrale che ripercorre in 70 minuti la tragedia del traghetto incendiato e le successive vicende processuali. 
  • Alle 21.15 nella Chiesa dei Salesiani: concerto in memoria delle vittime eseguito da EstrOrchestra - Coro Rodolfo Del Corona (Barbara Marchetti soprano, Luca Stornello direttore del coro, Chiara Morandi direttore).

Le modifiche alla viabilità

Per consentire la sosta ai veicoli dei rappresentanti delle istituzioni e delle delegazioni delle amministrazioni partecipanti, domenica 10 aprile dalle 9 fino alle 19.30 sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata nella carreggiata principale nel tratto di viale Avvalorati (stalli con tipologia a spina lato sud) compreso tra via Mons. Ganucci e via della Madonna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moby Prince, le iniziative in programma nel 31esimo anniversario della strage

LivornoToday è in caricamento