Molo Novo, accusa un malore mentre si trova sulla spiaggetta: salvato 60enne

Provvidenziale l'intervento di un medico del 118 e dei volontari della Svs: l'uomo è stato trasportato d'urgenza in ospedale dove gli è stata salvata la vita

Momenti di paura al Molo Novo nel pomeriggio dell'11 agosto. Un sessantenne è stato colto da un malore mentre si trovava sulla spiaggetta e ha rischiato di perdere la vita se non fosse stato per il pronto intervento di una dottoressa del 118 e dei volontari dell'Svs. L'uomo era giunto sul posto con la propria imbarcazione quando, ad un certo punto, ha accusato una brutta crisi respiratoria. Immediata la chiamata alla capitaneria di porto che ha accompagnato al Molo Novo il medico con un volontario. Qui sono stati prestati i primi soccorsi al sessantenne che, successivamente, è stato trasportato con un gommone sulla terra ferma dove ad attenderlo vi era un'ambulanza dell'Svs che lo ha accompagnato in ospedale dove era stata allestita la shock room. Per fortuna le condizioni dell'uomo sono migliorate con il passare dei minuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un posto dove dormire e un lavoro per Livio: la storia a lieto fine del senzatetto di via Ricasoli

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • In ospedale per overdose, muore a 34 anni: indagano i carabinieri

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Tragedia a San Vincenzo, muore in moto a 31 anni

Torna su
LivornoToday è in caricamento