Molo Novo, accusa un malore mentre si trova sulla spiaggetta: salvato 60enne

Provvidenziale l'intervento di un medico del 118 e dei volontari della Svs: l'uomo è stato trasportato d'urgenza in ospedale dove gli è stata salvata la vita

Momenti di paura al Molo Novo nel pomeriggio dell'11 agosto. Un sessantenne è stato colto da un malore mentre si trovava sulla spiaggetta e ha rischiato di perdere la vita se non fosse stato per il pronto intervento di una dottoressa del 118 e dei volontari dell'Svs. L'uomo era giunto sul posto con la propria imbarcazione quando, ad un certo punto, ha accusato una brutta crisi respiratoria. Immediata la chiamata alla capitaneria di porto che ha accompagnato al Molo Novo il medico con un volontario. Qui sono stati prestati i primi soccorsi al sessantenne che, successivamente, è stato trasportato con un gommone sulla terra ferma dove ad attenderlo vi era un'ambulanza dell'Svs che lo ha accompagnato in ospedale dove era stata allestita la shock room. Per fortuna le condizioni dell'uomo sono migliorate con il passare dei minuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

  • Trovato in overdose nel bagno di un locale, 30enne salvato dal medico del 118

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

Torna su
LivornoToday è in caricamento