Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Portoferraio

Portoferraio | "Aiuto, c'è un incendio", evacuato condominio: pasticcere lancia l'allarme e 'salva' i residenti

Avvertito l'odore di bruciato, l'uomo ha avvisato i vigili del fuoco che, dopo aver evacuato il palazzo, hanno rilevato un'alta concentrazione di monossido di carbonio. Fortunatamente nessuno degli abitanti è stato costretto a ricorrere alle cure mediche

La sorte ha voluto che all'aba ci fosse qualcuno di passaggio. E che quel qualcuno, precisamente il titolare di un bar pasticceria della zona diretto al lavoro, fosse dotato di un buon olfatto per avvertire l'odore di bruciato proveniente da un condominio di via Fucini, a Portoferraio (Isola d'Elba), intorno alle 6 di stamani martedì 21 marzo. È stato infatti grazie alla decisiva chiamata al numero unico di emergenza che si sono evitate possibili drammatiche conseguenze per gli abitanti del palazzo i quali, svegliati dai vigili del fucoo, sono stati fatti scendere cautelativamente in strada.

Evacuato il palazzo, i pompieri elbani hanno fatto quindi i primi controlli sul posto e rilevato una concentrazione di monossido di carbonio decisamente superiore al limite consentito. Fortunatamente, nessuno dei residenti ha avuto bisogno di ricorrere alle cure del personale sanitario, mentre i vigili del fuoco hanno proseguito gli accertamenti per risalire alla fonte della fuga di monossido. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portoferraio | "Aiuto, c'è un incendio", evacuato condominio: pasticcere lancia l'allarme e 'salva' i residenti
LivornoToday è in caricamento