rotate-mobile
Cronaca Montenero / Via del Pino

Bomba inesplosa ritrovata in un giardino a Montenero durante dei lavori

Ad accorgersi dell'ordigno è stato l'amministratore del condominio di via del Pino

Una bomba inesplosa risalente alla Seconda guerra mondiale è stata ritrovata in un giardino di via del Pino, a Montenero, in un'area di proprietà privata. Una scoperta casuale fatta dall'amministratore del condominio di villa Maria che, alle prese con alcuni lavori di giardinaggio, si è accorto della presenza di un ordigno non certo moderno e che avrebbe comunque potuto rappresentare un pericolo. Immediata, a quel punto, la chiamata alla polizia che si è portatata subito sul posto per delimitare l'area mentre venivano allertati gli artificieri. "Stavamo ripulendo il giardino per effettuare alcuni lavori a un muro di confine del parco - ha raccontato l'amministratore al quotidiano locale Il Tirreno - quando abbiamo visto l'ordigno. A quel punto non abbiamo avuto tempo di scattare foto e per paura ci siamo subito allontanati in attesa dell'intervento della polizia". Una bomba da mortaio, per l'esattezza, quasi certamente degli anni '40, che è stata riposta dagli artificieri dentro una cassetta di sicurezza e poi distrutta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba inesplosa ritrovata in un giardino a Montenero durante dei lavori

LivornoToday è in caricamento