rotate-mobile
Cronaca

Lutto nel volley, addio ad Erika Perullo: presidente del Borgorosso, aveva 46 anni. "Una grande donna"

Sconfitta da una lunga malattia, lascia il marito e due figlie: il cordoglio del mondo della pallavolo

Il volley livornese piange una delle sue figure più apprezzate. Erika Perullo, 46 anni, si è spenta nella mattina di ieri, venerdì 25 marzo, dopo una lunga malattia con la quale combatteva da più di dieci anni. Allenatrice e presidente del Borgorosso, una delle realtà cittadine più stimate, lascia il marito Alessandro, titolare di un'agenzia immobiliare, e due figlie. "Ha affrontato la malattia con il sorriso e con la voglia di vivere che l'ha sempre contraddistinta - si legge nel post della società livornese -. Oggi perdiamo una grande donna che ci ha sempre insegnato il rispetto per i compagni di squadra, per lo sport, la disciplina, la capacità di reagire alle sconfitte e il rimettersi in sesto. Ci stringiamo nel dolore per poi ripartire, come ci ha insegnato e come avrebbe voluto". 

Appresa la notizia, anche le altre società cittadine di pallavolo si sono strette attorno alla famiglia di Erika. Dal Tomei al Volley Livorno fino al Torretta in tanti hanno voluto ricordarla e rendere omaggio a una donna la quale dal nulla ha creato una realtà che, dal 2014, accoglie grandi e bambini. I funerali della 46enne si terranno oggi alle 15 nella chiesa della Misericordia. 

"Voglio dare vita a un ambiente sereno dove chiunque è il benvenuto e possa socializzare". Così Erika, a inizio 2021 nel corso di un'intervista radiofonica con Radionews24, parlava della sua società. Nella voce si poteva cogliere la fierezza per quanto fatto nel corso di questi anni: "La mia idea è quella di avere una società aperta a tutti - raccontava - sia per chi ha un passato pallavolistico sia per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo. Vogliamo che chi viene qui cresca sia a livello sportivo che emotivo". Così quel sogno che Erika aveva piano piano si è avverato sia sul piano agonistico (la società ha squadre in praticamente tutte le categorie giovanili e dalla terza alla prima divisione) sia soprattutto sociale, come testimoniano le tantissime foto di ragazze e ragazzi orgogliosi di indossare i colori della società. 

Alla famiglia di Erika giungano sentite anche le condoglianze della redazione di LivornoToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel volley, addio ad Erika Perullo: presidente del Borgorosso, aveva 46 anni. "Una grande donna"

LivornoToday è in caricamento