Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Lutto nel mondo della musica, è morta a 59 anni la pianista Laura Pasqualetti

Il cordoglio del teatro Goldoni e di tutti gli ambienti culturali ai quali l'artista era legatissima

Lutto nel mondo della musica livornese per la scomparsa, in seguito a una malattia, della pianista Laura Pasqualetti, 59 anni. Conosciutissima e apprezzata in tutti gli ambienti musicali della città e oltre, sia a livello regionale che nazionale, la sua scomparsa ha destato profondo dispiacere non appena si è diffusa la notizia. Laura Pasqualetti, diplomata all'istituto Boccherini di Lucca, ha vinto numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali ed è spesso stata ospite di festival e associazioni concertistiche come solista, in varie formazioni cameristiche e come maestro in produzioni liriche e teatrali. Il suo nome è legatissimo alle iniziative e alle produzioni del teatro Goldoni. 

Il cordoglio del teatro Goldoni: "Il suo nome strettamente legato alle attività del Teatro della sua città da oltre 30 anni"

Immediato il cordoglio del teatro Goldoni, che ha ricordato Laura Pasqualetti come una "pianista ed artista di rara sensibilità e capacità interpretative. Il suo nome - hanno aggiunto sul post apparso sulla pagina Fb ufficiale - è strettamente legato alle attività del Teatro della sua città da oltre 30 anni: non si contano le preziose collaborazioni come Maestro preparatore in tante produzioni liriche, le sue partecipazioni come protagonista in concerti e spettacoli, dove sempre, con quella tranquillità e modestia che sempre l'accompagnava, dava spessore e colore ad ogni passaggio musicale".

Dolore per la sua scomparsa è stato espresso anche dalla direzione artistica del Mascagni Festival. Laura Pasqualetti peraltro era anche docente della Mascagni Academy, nata da pochissimo. "La direzione artistica del Mascagni Festival - si legge nella nota pubblicata - partecipa con dolore alla scomparsa di Laura Pasqualetti, raffinata musicista che tanto ha dato al teatro d'opera, presente come pianista al concerto inaugurale del Festival 2020 e docente della neonata Mascagni Academy". 

Il direttore Mario Menicagli: "Se ne va un'anima dolce e sensibile"

Anche il direttore del Goldoni, Mario Menicagli, ha ricordato l'artista dal proprio profilo Fb: "Con te - ha scritto - se ne va un'anima dolce, sensibile; se ne va una grande musicista riconosciuta e apprezzata da tutti i grandi teatri e da tutti i più grandi maestri. Se ne va una bandiera del nostro teatro che, proprio a settembre, aveva deciso di ritagliarti il ruolo che ti spettava di diritto: quello di coordinatrice dei maestri collaboratori, ruolo che avevi accettato con un entusiasmo quasi adolescenziale".

Così come parole di cordoglio sono state espresse dalla capogruppo in consiglio comunale del M5s, Stella Sorgente: "Oggi il mondo della musica è in lutto per la scomparsa di una musicista di grande talento, preparazione e professionalità: la pianista Laura Pasqualetti, accompagnatrice insostituibile di tante produzioni liriche vissute insieme e di infiniti concerti. La voglio ricordare così: seria, bella, elegante, impegnata al pianoforte in uno dei moltissimi concerti che ci ha regalato. Un abbraccio alla sua famiglia e a tutti i suoi cari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo della musica, è morta a 59 anni la pianista Laura Pasqualetti

LivornoToday è in caricamento