Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

Sul posto un'ambulanza dell'Svs di Ardenza e una della Misericordia di Livorno con il medico del 118 che ha praticato le manovre di rianimazione sulla donna prima di constatarne il decesso

Tragedia in un appartamento nel quartiere La Rosa dove una 56enne, Patrizia Giammattei, nella tarda serata di ieri martedì 27 ottobre, è morta dopo aver accusato un malore. Erano da poco passate le 20.30 quando la donna, che si trovava in compagnia del marito, all'improvviso non si è sentita bene ed è crollata a terra. Immediata la chiamata da parte dell'uomo al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Svs di Ardenza e una della Misericordia di Livorno con il medico. Quest'ultimo ha provato in tutti i modi a salvare la vita alla 56enne ma purtroppo, dopo aver praticato le manovre di rianimazione, non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

  • Coronavirus, meno contagi con più tamponi: 57 positivi tra Livorno e provincia, 962 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento