rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Giovane madre muore a 37 anni, il dolore degli amici: "Addio Serena, sei stata una guerriera"

I funerali si terranno martedì 4 ottobre alle 15.30 alla chiesa dei Cappuccini

Il bellissimo sorriso di Serena Mazzoni, giovane donna coraggiosa, si è spento. Trentasette anni compiuti nel luglio scorso, ballerina e insegnante di danza per bambini, è morta in seguito a una malattia contro la quale ha lottato per circa un anno e che alla fine non le ha dato scampo. Lascia, oltre ai genitori e alla sorella, anche la figlia piccola e il compagno. È una notizia tragica quella che nella giornata di lunedì 3 ottobre si è diffusa in città, decine di messaggi di cordoglio sono infatti apparsi in rete. Serena, che della passione per la danza negli anni scorsi ne aveva fatto un lavoro, oltre a quello nel panificio di famiglia e alle poste a Rosignano, ha iniziato la sua battaglia contro la malattia alla fine dello scorso anno, una guerra ad armi impari che la ragazza ha combattuto fin dall'inizio con grande coraggio e tenacia. Le lunghe cure, poi purtroppo la drammatica notizia che ha gettato nello sconforto una famiglia e una comunità intera.

"Ciao guerriera" è stato il saluto di cordoglio che tanti amici hanno pubblicato nella giornata di ieri, conoscendo la forza e la grinta con la quale da mesi stava affrontando il suo calvario. "Abbiamo sperato fino all'ultimo che tu ce la facessi - scrive un'altra amica - ognuno di noi dovrebbe prendere esempio dal tuo coraggio". La salma nel pomeriggio di ieri è stata esposta al cimitero dei Lupi; oggi, martedì 4 ottobre, i funerali alle 15.30 alla chiesa dei Cappuccini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane madre muore a 37 anni, il dolore degli amici: "Addio Serena, sei stata una guerriera"

LivornoToday è in caricamento