menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Bassa, non risponde alle chiamate del figlio: 68enne trovata morta in casa 

Positiva al Covid, era in quarantena come da protocollo sanitario. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, un'ambulanza della Misericordia di Livorno e la polizia

Ha allertato il 118 perché la madre, in quarantena nella propria abitazione di via Bassa dopo la riscontrata positività al Covid, non gli rispondeva al telefono. Ed è stato poco dopo, intorno alle 13 di martedì 10 novembre, che la preoccupazione del figlio si è fatta disperazione, ovvero quando è stato avvisato dell'improvvisa morte della donna, presumibilmente in seguito a un malore. A fare la drammatica scoperta sono stati i vigili del fuoco che hanno aperto la porta dell'abitazione sul Pontino, dove la 68enne viveva da sola, e i volontari della Misericordia di Livorno, arrivati con il medico il quale non ha potuto fare altro che constatare il già avvenuto decesso della 68enne. Sul posto, oltre al personale sanitario e ai vigili del fuoco, anche una pattuglia della polizia di Stato.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Psichiatria Livorno, la denuncia dell'ex direttore: "Pazienti legati ai letti, ormai è una procedura standard da quando c'è il Covid "

Attualità

Maltempo, tromba marina davanti alla Terrazza Mascagni: le foto

Giardino

Bonus verde 2021: come ottenere le detrazioni fiscali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento