rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Morti bianche, fiaccolata in ricordo di Lorenzo Mazzoni e Nunzio Viola

I due dipendenti della Labromare morirono a seguito dello scoppio di un silos all'interno del deposito costiero F.lli Neri. Appuntamento il 28 marzo alla baracchina La Vela

Il 28 marzo del 2018 Livorno fu scossa dalla morte di Lorenzo Mazzoni e Nunzio Viola, dipendenti della ditta Labromare deceduti in seguito allo scoppio di un silos all'interno del deposito costiero F.lli Neri. In occasione del primo anniversario della loro scomparsa, i familiari hanno deciso di chiamare a raccolta la cittadinanza, invitandola a prendere parte a una grande fiaccolata sul lungomare. L'appuntamento è per il 28 marzo alle 21 sul viale Italia, all'altezza della baracchina La Vela. Il corteo percorrerà poi il viale, lungo la passeggiata, in direzione nord, fino alla terrazza Mascagni. Qui verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo di tutte le persone decedute sul posto di lavoro.
"Sono passati 12 mesi da quel terribile giorno - raccontano gli organizzatori - ma il dolore per la scomparsa di Nunzio e Lorenzo è ormai parte di noi. Se in questo anno siamo riusciti ad andare avanti e a proseguire nelle nostre vite è anche grazie all'affetto e alla vicinanza che ci hanno dimostrato centinaia di persone, cittadini di Livorno e Collesalvetti, che con la loro vicinanza hanno contribuito a colmare il vuoto che abbiamo dentro". 
"Il nostro dolore - proseguono gli organizzatori - è lo stesso di centinaia di persone che hanno perso i loro cari a causa di incidenti sul lavoro. Per tenere alta l'attenzione di tutti quanti sul dramma delle morti bianche, abbiamo deciso di organizzare questa grande manifestazione, in ricordo di Nunzio e Lorenzo, ma anche in ricordo di tutti quei lavoratori che non ci sono più". "“Questa - concludono gli organizzatori - è una manifestazione aperta a tutti. Ci piacerebbe che fossero presenti i colleghi di Nunzio e Lorenzo, i loro amici, le istituzioni, i sindacati, le associazioni, ma soprattutto tanti tanti tanti cittadini. Con le nostre fiaccole vogliamo illuminare la notte di Livorno e ribadire un concetto universale: la piaga delle morti bianche può essere sconfitta solo se lavoriamo tutti assieme". 

Immagine-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morti bianche, fiaccolata in ricordo di Lorenzo Mazzoni e Nunzio Viola

LivornoToday è in caricamento