Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Cecina

Lutto nello sport cecinese, muore a 90 anni Ennio Casini. Il cordoglio del sindaco Samuele Lippi

Classe 1930, nel 1986 aveva fondato la Polisportiva Palazzaccio. È stato delegato provinciale del Coni ed ha ricevuto sia la stella d'argento che di bronzo spettante ai dirigenti

Lutto nel mondo dello sport cecinese. A 90 anni è morto Ennio Casini, fondatore nel 1986 della Polisportiva Palazzaccio e a lungo presidente della stessa società. Un personaggio molto conosciuto e apprezzato sul panorama locale, visto che ha ricoperto anche l'incarico di delegato provinciale del Coni. Ente che nel 1997 lo omaggiò con la benemerenza sportiva della stella di bronzo e, nel 2009, con quella di argento riservata ai dirigenti. Nel 2008, gli venne consegnato dal Comune di Cecina l'Omino di Ferro come cittadino dell'anno.

A ricordare Casini è stato, tra gli altri, il sindaco Samuele Lippi: "Un'altra scomparsa - ha detto - che in questi giorni addolora la nostra comunità. Un grande uomo e un personaggio di spicco del mondo sportivo cecinese, al quale ero molto legato. Ricordo con vero piacere la cerimonia per i suoi 60 anni di matrimonio. Sentite condoglianze - ha concluso il sindaco - a tutta la famiglia e un abbraccio grande alla figlia Adriana, una cara amica". "Ci lascia un caro amico e dirigente della sezione scherma - si legge sul profilo della sezione stessa - . Buon viaggio Ennio, resterai per sempre nei nostri cuori". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nello sport cecinese, muore a 90 anni Ennio Casini. Il cordoglio del sindaco Samuele Lippi

LivornoToday è in caricamento