rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

È morto Franchino dj, vocalist re della musica techno progressive: "Rimarrà per sempre la tua magia"

Di origini siciliane, si era presto trasferito in Toscana. Dai locali all'Elba fino alle stagioni d'oro all'Imperiale, all'Insomnia e in giro per l'Italia, è stato anche produttore discografico

La musica elettronica, e in particolar modo la techno progressive, ha perso la sua voce. Quella di Franchino dj, al secolo Francesco Principato, il vocalist conosciuto anche come Liquid Sky o Mr Frank morto quest'oggi di domenica 19 maggio a 71 anni dopo alcune settimane di ricovero ospedaliero. A darne notizia, attraverso i canali social ufficiali subito invasi da centinaia di messaggi di cordoglio e affetto, sono stati i familiari: "La famiglia - si legge - comunica con immensa tristezza e profondo dolore la scomparsa dell'amato Franchino, che si è spento oggi, dopo alcune settimane di ricovero in ospedale. Sei stato una persona speciale per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerti e hai illuminato le nostre vite con il tuo sorriso, la tua forza e il tuo coraggio. Fai buon viaggio Franco, resterai sempre nei nostri cuore. Vivere per vivere..."

Non esiste livornese, pisano o toscano dai 30 anni in su che, almeno una volta nella vita, non abbia sentito parlare di Franchino. Perché, piaccia o meno la musica elettronica, lui ne era indubbiamente il re. Quella musica che, a partire da fine anni Ottanta nei locali elbani e principalmente dagli anni Novanta in poi, con base stabile all'Imperiale Club di Tirrenia, ha portato nelle discoteche del litorale toscano e quindi di tutta Italia. Marchiandola, come mai prima nessuno aveva fatto, con una voce inconfondibile che ai dischi aggiungeva storie da raccontare.

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI LIVORNOTODAY

Nato a Caronia, in provincia di Messina, si era presto trasferito con la famiglia in Toscana e dopo aver aperto un negozio di parrucchiere all'Isola d'Elba, aveva iniziato a coltivare la sua grande passione nei disco club dell'isola, come il Club 64 di Portoferraio. Ma è dall'incontro con Mario Più e Ricky Le Roy che nasce un sodalizio importante che porterà anche alla fondazione di una casa discografica (Metempsicosi), mentre impazzano le stagioni appunto all'Imperiale, all'Insomnia di Ponsacco, al Tartana di Follonica per poi conquistare il nord Italia (Torino, Brescia, Milano) e la riviera adriatica.

Attivissimo sui social e dietro la consolle, fino agli ultimi giorni in cui le forze glielo hanno consentito Franchino ha continuato a mettere musica e intrattenere platee danzanti con la sua voce: "Resterà per sempre la tua magia", il ricordo più sentito dei suoi estimatori. I funerali, come fatto sapere dalla famiglia, si svolgeranno in forma strettamente privata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Franchino dj, vocalist re della musica techno progressive: "Rimarrà per sempre la tua magia"

LivornoToday è in caricamento