rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Cecina

Tragedia sui binari tra Bolgheri e Cecina, muore a 36 anni travolto da un treno

Circolazione sospesa sulla Tirrenica e ritardi fino a due ore. Sul posto la polfer, i carabinieri, la polizia scientifica e Rfi

Tragedia sui binari nella serata di mercoledì 24 novembre, lungo il tratto di ferrovia tra Bolgheri e Cecina, in direzione nord, dove un 36enne, intorno alle 18.30, è morto travolto dall'Intercity Roma-Ventimiglia. La circolazione dei treni è stata immediatamente sospesa lungo la Tirrenica con il traffico ferroviario che ha subito rallentamenti e ritardi anche di due ore. A lanciare l'allarme il macchinista che, appena resosi conto dell'accaduto, ha allertato il numero unico di emergenza: sul posto si sono quindi immediatamente portati i soccorritori ai quali non è purtroppo rimasto altro da fare se non recuperare la salma dell'uomo.  

Individuata a pochi metri di distanza dall'impatto l'auto della giovane vittima, spetterà agli agenti della polizia ferroviaria, insieme ai colleghi del commissariato di Cecina, al personale della scientifica e ai dipendenti di Rfi, far luce sulla vicenda, anche se l'ipotesi più probabile è che si tratti di un gesto volontario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sui binari tra Bolgheri e Cecina, muore a 36 anni travolto da un treno

LivornoToday è in caricamento