Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

A dare l'allarme sono stati i vicini dopo che l'uomo non rispondeva alle loro chiamate: sul posto le volanti della polizia e la squadra mobile

Tragedia alla Leccia intorno alle 9.30 di oggi, giovedì 16 gennaio. Alessio Morelli, livornese di 43 anni, è stato trovato morto in casa dai vicini i quali, preoccupati dalla mancata risposta alle loro chiamate, sono entrati nell'appartamento con una copia delle chiavi. È stato a quel punto che, vedendo l'amico steso a terra, privo di sensi e in arresto cardiaco, è partita l'immediata chiamata al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Livorno con il medico. Disperati i tentativi di rianimare l'uomo prima che ne fosse purtroppo constatato il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Leccia piange Alessio, appassionato di moto e innamorato di Fly

Sul luogo della tragedia sono intervenute anche la squadra volanti della polizia, coordinata dal commissario capo Claudio Cappelli, e la squadra mobile di Livorno, diretta dal vicequestore Valentina Crispi. Secondo le prime ricostruzioni, la morte di Alessio sarebbe avvenuta per un malore: non si esclude, tuttavia, che sul corpo dell'uomo possa essere eseguita l'autopsia per chiarirne del tutto le cause. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento