rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca La Leccia

Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

A dare l'allarme sono stati i vicini dopo che l'uomo non rispondeva alle loro chiamate: sul posto le volanti della polizia e la squadra mobile

Tragedia alla Leccia intorno alle 9.30 di oggi, giovedì 16 gennaio. Alessio Morelli, livornese di 43 anni, è stato trovato morto in casa dai vicini i quali, preoccupati dalla mancata risposta alle loro chiamate, sono entrati nell'appartamento con una copia delle chiavi. È stato a quel punto che, vedendo l'amico steso a terra, privo di sensi e in arresto cardiaco, è partita l'immediata chiamata al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Livorno con il medico. Disperati i tentativi di rianimare l'uomo prima che ne fosse purtroppo constatato il decesso.

La Leccia piange Alessio, appassionato di moto e innamorato di Fly

Sul luogo della tragedia sono intervenute anche la squadra volanti della polizia, coordinata dal commissario capo Claudio Cappelli, e la squadra mobile di Livorno, diretta dal vicequestore Valentina Crispi. Secondo le prime ricostruzioni, la morte di Alessio sarebbe avvenuta per un malore: non si esclude, tuttavia, che sul corpo dell'uomo possa essere eseguita l'autopsia per chiarirne del tutto le cause. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

LivornoToday è in caricamento