Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

L'uomo sarebbe deceduto sul colpo dopo aver picchiato violentemente la nuca in seguito a una caduta da uno scaleo. Le indagini dell'ispettorato del lavoro

Incidente mortale sul lavoro nella mattina di lunedì 14 ottobre in un palazzo di via del Collegio, dove un operaio di 55 anni, dipendente di una ditta di Calenzano (Firenze), è morto sbattendo violentemente la nuca sul pavimento del pianerottolo in seguito a una caduta da una piccola scala. È questa la ricostruzione degli ispettori della medicina del lavoro dell'Asl, secondo i quali l'uomo sarebbe deceduto sul colpo, scivolando dallo scaleo sul quale era salito per eseguire alcuni interventi alle antenne dell'edificio e battendo la testa a terra. Difficile stabilre se la caduta sia avvenuta in seguito a un malore o per altre ragioni. Sul posto, oltre ai volontari della Svs e al medico del 118 che hann potuto soltanto constatatare il decesso dell'operaio, sono intervenuti anche i carabinieri. 

"A pochi giorni di distanza ci troviamo di nuovo a piangere un morto sul lavoro - il commento in una nota dell'assessore regionale al diritto alla salute e welfare, Stefania Saccardi -. Venerdì scorso un uomo è morto vicino a San Miniato (Pisa), mentre stava lavorando a un elettrodotto, e un altro è rimasto gravemente ferito in una cartotecnica a Scandicci (Firenze). Oggi un antennista ha perso la vita a Livorno, cadendo da una scala. Esprimo la mia solidarietà e vicinanza alla famiglia, e nello stesso tempo il dolore per il susseguirsi di questi infortuni mortali, che continuano a verificarsi nonostante il grande impegno profuso per garantire la massima sicurezza sui luoghi di lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Paura in via Grande: madre, figlio e nonna investiti da un'auto

  • Vetrina distrutta nel Giorno della memoria, il negoziante ebreo: "Penso si tratti solo di un furto maldestro"

Torna su
LivornoToday è in caricamento