Tragedia alla Leccia, muore a 39 anni dopo aver accusato un malore davanti alla famiglia

L'uomo stava cenando quando si è accasciato a terra all'improvviso. Sul posto un'ambulanza della Misericordia di Livorno con il medico del 118 che ha praticato le manovre di rianimazione prima di constatare il decesso dell'uomo

Tragedia in un appartamento alla Leccia dove un 39enne è morto a causa di un malore davanti alla sua famiglia. Erano circa le 20.30 di ieri, sabato 28 giugno, e l'uomo, come faceva tutte le sere, stava cenando insieme ai suoi cari. Ad un certo punto però, a causa di un malore, ha iniziato a respirare male e si è accasciato al suolo. Immediata la chiamata al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Livorno con il medico che ha subito iniziato le manovre di rianimazione. Purtroppo tutti i tentativi del dottore di salvare la vita al 39enne sono stati vani e poco dopo ne è stato constatato il decesso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento