rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Salviano / Via di Salviano

Tragedia in via di Salviano, muore in casa a 39 anni davanti alla moglie

Secondo una prima ricostruzione l'uomo stava riposando quando, probabilmente, è stato colto da un malore. Disperati quanto purtroppo vani i tentativi dei soccorritori di salvargli la vita

È una tragedia immane quella che ha colpito una giovane famiglia livornese nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 14 gennaio, in via di Salviano. Un uomo di 39 anni, padre di una bambina piccola e di un bimbo poco più grande, è deceduto presumibilmente in seguito ad un malore mentre si trovava in casa insieme alla moglie e alla figlia. Secondo una primissima ricostruzione, il 39enne sarebbe andato a riposarsi chiedendo di essere svegliato intorno alle 18. È stato a quel punto che la compagna lo ha trovato ormai senza respiro e, non ricevendo alcuna rispostae comprendendo da subito la gravità della situazione, senza perdere tempo ha allertato i soccorsi chiamando il numero unico di emergenza.

Un'ambulanza della Svs di Ardenza che si trovava in zona è quindi arrivata in pochi istanti sul posto, con i volontari che, trovato l'uomo in arresto cardiaco, hanno iniziato le manovre di rianimazione col defibrillatore in attesa dell'arrivo del medico del 118, sopraggiunto con un mezzo della Misericordia di Livorno. Purtroppo, però, il cuore del 39enne non ha mai ripreso a battere e, nonostante i molteplici tentativi di salvargli la vita, il medico è stato infine costretto a constatare il decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in via di Salviano, muore in casa a 39 anni davanti alla moglie

LivornoToday è in caricamento