rotate-mobile
Cronaca

Lutto nel mondo remiero livornese, è morto Vincenzo Raveggi storico allenatore dell'Ovosodo: "Addio maestro"

È scomparso all’età di 92 anni uno dei personaggi più amati del canottaggio livornese. Ha condotto i biancogialli alla vittoria di sette palii, tre Coppe Risiatori e quattro coppe Barontini

È scomparso all'età di 92 anni Vincenzo Raveggi, personaggio molto conosciuto nell'ambito del mondo remiero livornese. Per anni, più di quindici, ha allenato gli equipaggi dell'Ovosodo, portando la sezione nautica alla vittoria di sette palii, tre Coppe Risiatori e quattro coppe Barontini. Raveggi è stato un uomo che ha dedicato gran parte della sua vita ai remi, prima da vogatore, poi da allenatore. In biancogiallo ha forgiato decine di ragazzi, insegnando loro i segreti del mestiere e trasmettendo tutto il fascino della tradizione e dello sport livornese. Nel 1963 e nel 1964 fece parte dell'equipaggio del Venezia, che poi ha allenato all'inizio degli anni '80. 
28132706-D0DB-4865-82A6-760F282DC212-2

Non appena si è diffusa la notizia della sua scomparsa le cantine hanno espresso il proprio cordoglio. Il Venezia lo ha ricordato così: "Un altro storico personaggio del mondo remiero ci lascia - hanno scritto -, buon viaggio Vincenzo". Così come il Pontino San Marco: "La nostra Cantina, i nostri atleti, e tutta la dirigenza - hanno fatto sapere -, si stringono agli amici della Sezione Nautica Benci Centro nel dolore per la scomparsa del grande Vincenzo Raveggi, tra le imprese da ricordare, Vincenzo è l’allenatore detentore del record del Palio Marinaro con la formula di due giri di boa, del 1996".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo remiero livornese, è morto Vincenzo Raveggi storico allenatore dell'Ovosodo: "Addio maestro"

LivornoToday è in caricamento