rotate-mobile
Cronaca Venezia / Piazza del Luogo Pio

Banksy a Livorno, il Museo della Città si rifà il look per la mostra: lavori per 15mila euro

I capolavori del grande artista, considerato uno dei maggiori esponenti della street art, esposti dal 16 dicembre al 19 marzo

Mancano meno di quindici giorni al via del grande evento di fine anno al Museo della Città, con l'arrivo in piazza del Luogo Pio delle opere di quello che è considerato uno dei maggiori esponenti della street art, l'artista e writer inglese Banksy. E dopo l'appuntamento clou con le opere di Modigliani organizzato tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020, ecco che la struttura della Venezia si prepara ad ospitare un altro evento d'eccezione.

Banksy al Museo della Città, la mostra dal 16 dicembre al 19 marzo. Salvetti: "Un nuovo grande evento per Livorno"

In mostra per tre mesi serigrafie e vinili dell'artista sconosciuto

E proprio in vista di questo appuntamento, denominato 'Banksy. Realismo capitalista', il Comune di Livorno ha impegnato circa 15mila euro per tirare a lucido gli spazi espositivi del museo. Tinteggiatura interna sia bianca che nera e sostituzione della vecchia moquette con una nuova di tipo 'feltro' di colore nero. Insomma, un restyling ad hoc per consentire agli spazi espositivi del Museo della Città di essere pronti e a puntino per il prossimo grande evento livornese. Nell'ambito delle spese anche la redazione del condition report per le opere in mostra, ovvero 25 serigrafie, 10 vinili e un'opera tecnica mista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banksy a Livorno, il Museo della Città si rifà il look per la mostra: lavori per 15mila euro

LivornoToday è in caricamento