Mostra Modigliani, il Comune cerca sponsor: i requisiti e come fare domanda

Pubblicato un avviso da parte dell'amministrazione. Per inoltrare le richieste c'è tempo fino alle 13 del 20 ottobre

Dal 7 novembre al 16 febbraio 2020, Livorno ospiterà, al Museo della città, la mostra su Amedeo Modigliani, in occasione del centenario della sua morte. L'esposizione potrà contare su ben 122 opere di cui 14 del maestro livornese (otto provenienti dalla collezione privata Netter, quattro di Gérard Netter e due della Numinvest in arrivo da Singapore). A queste se ne potrebbero aggiungere altre 12 dalla collezione di Paul Alexandre. L'ufficialità non c'è ancora, ma il tutto dovrebbe essere confermato stando anche a quanto riportato sul sito del Comune. Palazzo civico infatti sta cercando delle sponsorizzazioni per la mostra e nell'avviso che ha pubblicato, è possibile leggere che il titolo della mostra sarà: "Modigliani e l'avventura di Montparnasse. capolavori delle collezioni Netter e Alexandre a Livorno". 

Bambina in Blu-2

Mostra Modigliani, il Comune cerca sponsorizzazioni 

A palazzo civico, sono già arrivate alcune proposte, ma l'amministrazione ha comunque deciso di pubblicare un avviso per "ricercare soggetti interessati a sponsorizzare la mostra sia attraverso dazione di denaro, sia attraverso accollo diretto di spese necessarie per l'organizzazione della mostra, sia, infine, attraverso la prestazione di lavori o servizi necessari secondo le esigenze". Lo sponsor, secondo quanto si legge nell'avviso, avrà diritto a promuovere la propria immagine, legandola all'iniziativa iniziativa, secondo le modalità che saranno liberamente negoziate in seguito alla propria candidatura. 

Mostra Modigliani, costi e tassa di soggiorno raddoppiata

Sponsorizzazioni per la mostra di Modigliani, chi può partecipare

Sono ammessi a presentare la proposta di sponsorizzazione i soggetti privati, i soggetti pubblici ed ogni organismo costituito a termini di legge purché in possesso dei requisiti di legge per contrattare ordinariamente con la pubblica amministrazione. 

Mostra Modigliani, la Lega: "Uno spreco di soldi"

Come fare domanda per sponsorizzare la mostra di Modigliani

La proposta dovrà pervenire al protocollo generale dell'ente (piazza del Municipio 1) oppure essere consegnata a mano all'Ufficio relazioni con il pubblico, entro le 13 del 20 ottobre, in busta chiusa con la dicitura: “Proposta di sponsorizzazione mostra Modigliani". L'invio della proposta deve avvenire:

  • per mezzo del servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento;
  • per mezzo di posta elettronica certificata alla casella di posta elettronica comune.livorno@postacert.toscana.it;
  • a mano, con rilascio di ricevuta da parte dell'ufficio relazioni con il pubblico.

A ogni domanda, dovranno essere allegati:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • la proposta di sponsorizzazione contenente l'importo e le modalità e i tempi di erogazione della stessa
  • Generalità, domicilio, recapito, numeri telefonici o mail dove è possibile contattare l'operatore economico.
  • Breve curriculum professionale del soggetto che si candida. 

Le proposte saranno valutate da una commissione e, successivamente, l'ufficio contratti inviterà il soggetto proponente per la sottoscrizione del contratto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

Torna su
LivornoToday è in caricamento