rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Magenta-Origine / Piazza Attias

Liti in strada, tre persone soccorse all'alba: ambulanze in piazza Attias e ai Quattro Mori

Si tratta di un giovane tunisino che ha raccontato di aver ricevuto una bottigliata da un connazionale e di due quarantacinquenni presi a calci e pugni fuori da un locale

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI LIVORNOTODAY

Notte movimentata per i soccorritori della Svs di Livorno costretti a intervenire all'alba di questa domenica 19 maggio nel giro di poche ore per due distinti episodi di violenza. La prima chiamata al 112 è arrivata intorno alle 5 con la richiesta di soccorsi per due uomini di circa 45 anni presi a calci e pugni fuori da un locale in zona Quattro Mori. Secondo quanto ricostruito sul moento, i due sarebbero stati aggrediti da un gruppo di stranieri dell'est Europa in seguito a una discussione. Entrambi feriti al volto, i due hanno comunque rifiutato il trasporto in ospedale dichiarando di voler andare al pronto soccorso con la propria auto.

Poco più tardi, un mezzo della pubblica assistenza di via San Giovanni è partito alla volta di piazza Attias per soccorrere una persona ferita a terra. Il personale sanitario ha qui trovato un ragazzo di 19 anni, tunisino, con delle ferite provocate da una bottigliata. Stando a quanto raccontato dal giovane, sarebbe stato vittima di un'aggressione in seguito a una lite con alcuni connazionali. Medicato sul posto, il 19enne è stato infine portato in ospedale per ulteriori accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liti in strada, tre persone soccorse all'alba: ambulanze in piazza Attias e ai Quattro Mori

LivornoToday è in caricamento