rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Sicurezza e movida, i rappresentanti dei quartieri ricevuti da sindaco e questore: "Coinvolgere di più i giovani"

All'incontro ha partecipato anche la polizia municipale. Salvetti: "Piena sinergia per controllare le zone più a rischio della città"

L'amministrazione comunale, insieme al quertore e alla polizia municipale, ha incontrato, nella mattina di oggi lunedì 12 luglio, i rappresentanti dei quartieri cittadini. I principali argomenti all'ordine del giorno sono stati le criticità su sicurezza, giovani, mobilità, decoro urbano e politiche sociali: "Rispetto allo scorso anno e ai precedenti incontri - fanno sapere i comitati - in alcune zone si sono registrati miglioramenti, ma in altre continuano ad esserci problemi che devono essere attenzionati dall'amministrazione".  

"L'incontro – le parole del sindaco Salvetti – si propone di fare il punto della situazione ad un anno dal primo appuntamento e ad una quasi uscita dalla pandemia che ha messo tutti a dura prova, soprattutto i più giovani. Ho avuto il piacere di invitare al confronto il questore che sta collaborando attivamente con noi per la gestione della movida e delle zone particolarmente critiche della città". 

Incontro sulla sicurezza in città, il questore: "Le restrizioni hanno provacato esplosioni di energie tra i giovani"

"Conosco le questioni perchè con molti di voi ho già avuto un colloquio – sottolinea il questore Roberto Massucci – e confermo che stiamo vivendo in un particolare momento storico in cui le restrizioni dovute alla pandemia hanno provocato una esplosione di energie soprattutto tra i giovani. Sono completamente d'accordo con la visione del Comune di gestire le circostanze con eventi, con situazioni virtuose al fine di riempire il vuoto che si è creato. Se i giovani vengono coinvolti si attiva il loro interesse e questi avvenimenti diventano uno strumento straodinariamente efficace. La sicurezza è la somma matematica del comportamento delle persone". 

Dello stesso avviso anche la vicesindaco Libera Camici con delega alle Politiche giovanili: "Il nostro obiettivo è quello di avvicinare i giovani alle istituzioni e per questo stiamo lavorando alla creazione di un consiglio comunale studentesco, formato da studenti delle scuole superiori". L'assessore all'Ambiente e Mobilità Giovanna Cepparello ha annunciato che prosegue il lavoro della Commissione Ambiente e Mobilità Studenti (CAMS) e che a settembre affronterà il tema dell'inquinamento acustico.

L'assessore alla Mobilità Cepparello ha proseguito parlando della viabilità e degli eccessi di velocità confermando la realizzazione di alcuni attraversamenti rialzati alle strisce pedonali sul viale Italia: "Andremo a lavorare al Piano del traffico e suggerimenti e idee sono ben accetti. Sono previsti parcheggi scambiatori, attrezzati e dotati di numerosi servizi e il quartiere della Venezia sarà sottoposto ad una rivisitazione complessiva alla fine della convenzione con Tirrenica". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza e movida, i rappresentanti dei quartieri ricevuti da sindaco e questore: "Coinvolgere di più i giovani"

LivornoToday è in caricamento