rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Venezia

Sosta selvaggia in Venezia, 113 multe da parte della Municipale

Numerose sanzioni per parcheggi in area pedonale, in aree interdette alla circolazione e in corrispondenza con gli attraversamenti pedonali

Non solo la mala movida che comporta notti insonni. Gli abitanti della Venezia, da molto tempo, si stanno lamentando con l'amministrazione comunale anche per la mancanza di posti auto che, specialmente durante il weekend, sono preda di vetture prive dell'autorizzazione residenti. Inoltre, con la pedonalizzazione di piazza del Luogo Pio la giunta ha "dirottato" i posti auto mancanti al parcheggio di Santa Trinita ma anche qui, come testimoniano le numerose multe fatte, sono in pochi a dare la precedenza agli abitanti della zona. 

L'amministrazione, per cercare di andare incontro alle numerose lamentale dei residenti, ha intensificato il contrasto nei confronti della sosta selvaggia elevando, dal 23 al 25 settembre, 113 multe (30 giovedì, 12 venerdì e 71 sabato). Le infrazioni più frequenti hanno riguardato la sosta in area pedonale, il parcheggio in divieto di sosta, in aree interdette alla circolazione, in corrispondenza con gli attraversamenti pedonali, sui marciapiedi, e per la sosta all'interno del parcheggio di Santa Trinita di veicoli sprovvisti dell'autorizzazione residenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia in Venezia, 113 multe da parte della Municipale

LivornoToday è in caricamento