Istituto Niccolini-Palli, sei studentesse di 14 anni in ospedale: "C'era muffa in aula, l'abbiamo respirata"

Minorenni, classe 2005, le alunne del percorso liceale in Scienze Umane hanno accusato difficoltà respiratorie e forti irritazioni: necessario l'intervento di tre ambulanze

Hanno accusato difficoltà respiratorie, bruciori e una forte irritazione subito poco dopo essere entrate in aula, all'istituto Niccolini-Palli di via Goldoni. Una reazione allergica presumibilmente dovuta alla muffa presente in classe, come raccontato dalle studentesse, sei in tutto, che sono dovute ricorrere alle cure ospedaliere. Dopo essere state trasferite in un'altra aula, le minorenni, tutte del 2005 e compagne di classe nel percorso liceale di Scienze Umane, sono infatti state affidate alle cure dei volontari e del medico del 118, intervenuti sul posto con tre ambulanze della Misericordia di Livorno: "Abbiamo respirato la muffa che c'era in classe", il racconto delle 14enni ai soccorritori, che, dopo le 10.30, sono intervenuti nuovamente con un mezzo della Svs allertato per altri due studenti i quali lamentavano bruciori alla gola.

Istituto Magistrale Palli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto è successo nella prima mattina di oggi, mercoledì 9 ottobre, quando le ragazzine hanno manifestato i primi sintomi di malessere dopo poco che erano iniziate le lezioni. Fortunatamente le giovanissime, trasferite in ospedale per accertamenti, si sono subito riprese grazie alle cure prestate. Dalla Provincia, intanto, fanno sapere che sono state attivate tutte le procedure del caso per verificare l'effettiva presenza o meno di muffe al fine di garantire le condizioni di sicurezza e tutelare la salute degli studenti. Una verifica che avrebbe portato esclusivamente all'individuazione di macchie scure dovute alla condensa. Nessuna dichiarazione, invece, da parte della dirigente del liceo Niccolini-Palli, Alessia Bianco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi rissa in via del Pelaghi, calci e pugni fuori da un locale con lanci di bottiglie e bidoni della spazzatura

  • Tragedia in Fi-Pi-Li, livornese muore a 22 anni dopo lo schianto in moto

  • Coronavirus: un contagio a Livorno, altri 8 nuovi positivi in Toscana. Il bollettino di domenica 2 agosto

  • Previsioni meteo, in arrivo vento, pioggia e temporali: lunedì 3 agosto codice giallo in Toscana

  • Coronavirus: due nuovi casi a Livorno, altri 9 positivi e un morto in Toscana. Il bollettino di martedì 4 agosto

  • Coronavirus: zero contagi a Livorno, 6 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 1 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento