menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Cavallotti | Rifiuta di indossare la mascherina, 400 euro di multa a una commerciante

Nonostante il richiamo a rispettare le norme contenute nell'ultimo dpcm, la donna si è opposta agli agenti della Municipale che sono stati costretti a sanzionarla

La pazienza ha un limite, anche in una fase di una certa tolleranza quando, pur impegnati a far osservare le regole, si cerca di chiudere un occhio per consentire ai cittadini di adeguarsi alle nuove norme. Quelle imposte dal nuovo dpcm emanato lo scorso giovedì, che prevedono l'utilizzo delle mascherine anche all'aperto ma che non tutti vogliono rispettare. Come una commerciante di piazza Cavallotti che, nonostante i ripetuti inviti da parte della polizia municipale, in zona per un servizio di controllo e prevenzione, si è rifiutata di indossare il dispositivo di sicurezza costringendo gli agenti a sanzionarla con 400 euro. Una multa salata che sarebbe stata evitata qualora la donna si fosse adeguata alle disposizioni in vigore o avesse raccolto l'invito degli agenti. Avrebbe risparmiato lei e, cosa più importante, non avrebbe messo a rischio la salute degli altri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento