Montenero, non rispettano il coprifuoco e giocano a pallone in strada: multati due minorenni

I carabinieri hanno sanzionato anche un 32enne trovato alla guida dalla propria auto senza patente e assicurazione

I controlli per il rispetto delle norme di prevenzione da contagio Covid vanno avanti incessanti e ieri, giovedì 27 novembre, i carabinieri della stazione di Montenero hanno sanzionato tre persone, due minori e un 32enne. I militari dell'Arma erano stati chiamati perché nella zona di Montenero bassa due ragazzi si trovavano fuori oltre l'orario consentito. Una volta arrivati sul posto, dei giovani non vi era più traccia ma poco dopo sono stati sorpresi mentre giocavano a pallone in strada. Entrambi sono stati identificati e multati.

Poco più tardi i carabinieri, in via della Fontanella, hanno fermato un'auto: dai controlli è emerso che la vettura era sprovvista di assicurazione mentre l'uomo alla guida non aveva la patente. Per il 32enne quindi è scattata una tripla sanzione visto che, oltretutto, si trovava fuori, oltre le 22, senza un valido motivo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

  • Nuovo Dpcm | Divieto di asporto per bar dopo le 18, musei riaperti e spunta la zona bianca: l'annuncio di Speranza

Torna su
LivornoToday è in caricamento