rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Ardenza mare / Via dei Pensieri

Riccardo Cioni, murale in via dei Pensieri in ricordo del deejay: nasce l'opera per omaggiare la leggenda

I primi passi sono stati mossi in queste ore dall'amico Giovanni Frau, sulla parete campeggerà l'immagine dell'indimenticabile personaggio e sarà realizzata dall'artista Cizerocentodieci

Un murale per ricordare la leggenda di Riccardo Cioni, il deejay livornese scomparso nel gennaio del 2021 all'età di 66 anni. Re indiscusso della disco music a cavallo degli anni Ottanta, soprannomitato "The Godfather of Funky", ha fatto ballare migliaia di giovani grazie al suo stile unico e inconfondibile. Il murale in omaggio a Cioni sorgerà all'altezza di via dei Pensieri, nei pressi dell'incrocio con viale Nazario Sauro, e sarà preparato dall'amico storico di Cioni, Giovanni Frau, e realizzato - spiegano dalla galleria Uovo alla Pop - dall'artista Cizerocentodieci. I primi passi per la sua creazione sono stati mossi proprio in questi giorni: l'immagine riporterà il volto di Cioni, personaggio che ha fatto ballare migliaia di giovani e ha segnato a tutti gli effetti un'epoca. Indimenticabile deejay, ha conservato un posto nel cuore degli amici e dei fan.

Addio a Riccardo Cioni, amici e colleghi ricordano il Dj full time: "Perso un pezzo di storia della disco music"

È proprio la galleria Uovo alla Pop a evidenziare come l’idea sia "quella di rappresentarlo in un grande murale per mano di un eccellente street artist, per far sì che il suo ricordo rimbombi per le strade e che la sua musica risuoni ovunque ogni giorno. Un gesto d’amore, una dedica sentita che chiama in causa la galleria Uovo alla Pop, da 5 anni spazio fautore di mediazioni artistiche volte alla realizzazione di innovative opere di arte pubbliche". Una dedica unica ed enorme, quindi, a due passi dal lungomare livornese. Prima della sua tragica scomparsa, e poco dopo aver lasciato l'ospedale, aveva scritto su Facebook nel suo ultimo post che "sognava di organizzare uno dei suoi tanti eventi live una volta usciti dalla pandemia Coronavirus". La sua perdita ha lasciato un vuoto incolmabile in tutta una generazione che ha scoperto la musica dance grazie alla sua consolle. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccardo Cioni, murale in via dei Pensieri in ricordo del deejay: nasce l'opera per omaggiare la leggenda

LivornoToday è in caricamento