menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mafia, colpo alla 'Ndrangheta: arresti anche a Livorno

Duecento poliziotti impegnati nella "operazione rimpiazzo" partita da Vibo Valentia: in carcere 30 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso

Un'importante operazione contro la 'Ndrangheta è in corso dalle prime ore della mattina del 9 aprile. La polizia di Vibo Valentia, in collaborazione con la questura di Catanzaro, con il servizio centrale operativo e con il coordinamento dalla Procura antimafia di Catanzaro, ha arrestato 30 persone in varie città d'Italia, tra cui anche Livorno.  
I malviventi finiti in manette sono accusati di associazione per delinquere di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, rapina, detenzione, porto illegale di armi ed esplosivi, lesioni pluriaggravate, intestazione fittizia di beni, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. In totale sono stati più di 200 i poliziotti impiegati nell'"operazione rimpiazzo" con gli arresti che, oltre a Livorno, sono stati effettuati anche a Vibo Valentia, Reggio Calabria, Palermo, Roma, Bologna, L'Aquila, Prato, Alessandria, Brescia, Nuoro, Milano e Udine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti locali, la ricetta delle telline alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento