Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Coteto / Via Liguria

Tragedia a Livorno, crolla a terra davanti alle figlie e muore a 43 anni: strazio nel quartiere Coteto

Nicola Maulella, da tanti anni commesso alla Coin di piazza Attias, si trovava a casa insieme alle sue bambine quando si è improvvisamente accasciato a terra. Disperati quanto purtroppo vani i tentativi di salvargli la vita

Erano praticamente pronti per uscire di casa e trascorrere un venerdì di sole al mare tra padre e figlie quando in via Liguria, nel quartiere Coteto, si è consumata una tragedia dai contorni inimmaginabili. Un uomo di 43 anni, Nicola Maulella, è infatti morto in seguito a un malore improvviso all'interno della propria abitazione intorno alle 12 di ieri, venerdì 5 luglio. Crollato a terra, sono state proprio le piccole a dare l'allarme richiamando l'attenzione dei vicini di casa che, immediatamente, hanno allertato i soccorsi, sopraggiunti con un'ambulanza della Misericordia di Livorno e l'automedica. Disperati, quanto purtroppo vani, tutti i tentativi di rianimare l'uomo e salvargli la vita fino a quando al medico del 118 non è rimasto nient'altro da fare se non constatare il decesso.

Raccolta fondi in Coteto per aituare la famiglia di Nicola

La notizia si è presto diffusa nel quartiere Coteto, dove Maulella viveva insieme alla moglie e alle sue splendide bambine, generando sgomento tra i vicini e gli amici di quel ragazzone ben voluto da tutti. Da tanti anni commesso alla Coin di piazza Attias, Maulella si era fatto apprezzare per il suo fare gentile, la sua disponibilità e serietà. Distrutta dal dolore e sotto shock la famiglia che piange l'improvvisa morte di un figlio, padre e marito amatissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Livorno, crolla a terra davanti alle figlie e muore a 43 anni: strazio nel quartiere Coteto
LivornoToday è in caricamento