menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monopattino sharing, ipotesi noleggio con postazioni fisse. Cepparello: "L'idea ci piace, ma serve maggior rispetto delle regole"

L'assessore alla Mobilità: "Possibile che i mezzi circolino solo in una zona circoscritta. I dati di altre realtà sugli incidenti non sono incoraggianti, occorre maggior rispetto delle norme"

Così come avvenuto in tante città d'Italia, anche a Livorno presto potrebbero sorgere delle postazioni per il noleggio di monopattini elettrici. La novità è stata comunicata dall'assessore alla Mobilità, Giovanna Cepparello, durante il consiglio comunale di oggi, giovedì 4 febbraio, in risposta a un'interpellanza della consigliera Eleonora Agostinelli (Pd) che chiedeva nuove normative di regolamentazione sull'uso di questi mezzi di spostamento. L'ipotesi studiata dall'amministrazione prevede di circoscrivere la zona nella quale i monopattini noleggiati potranno circolare e di installare delle aree circoscritte dove parcheggiare i mezzi (le cosiddette station based, ndr). Per quanto riguarda il rafforzare le regole attualmente in vigore, Cepparello sembra aprire all'obbligo del casco anche oltre i 18 anni così come avvenuto a Firenze: "Ci prendiamo un paio di mesi per studiare bene questa possibilità. Intanto partiremo con una campagna di sensibilizzazione sulle regole da seguire quando si guidano i monopattini". 

monopattino-3

Monopattini a noleggio a Livorno, il progetto

L'assessore illustra la sua idea per questo servizio innovativo: "In queste settimane, ho ricevuto molte presentazioni di varie aziende e le ho trovate interessanti. Nel caso in cui il progetto andasse in porto, occorrerà fissare delle regole ben precise come lo stabilire un perimetro circoscritto, ad esempio sul lungomare, nel quale i monopattini noleggiati possano circolare. I mezzi poi non potranno essere lasciati ovunque, ma andranno posteggiati in determinate aree. Questo modello, facendo un confronto con altre realtà dove è già esistente, permette di risparmiare soldi e responsabilizza i cittadini: l'operatore infatti non dovrà girare la città in cerca dei monopattini e se questi non verranno lasciati negli appositi parcheggi il cliente continuerà a pagare come se lo stesse ancora utilizzando". 

Sui tempi di realizzazione Cepparello non si sbilancia: "Verrà fatto un bando ad hoc, ma prima voglio studiare a modo l'impatto che il noleggio ha avuto nelle altre città. Purtroppo i dati che ci arrivano per quanto riguarda incidenti e violazioni delle regole non sono incoraggianti. Non voglio assolutamente disincentivare l'uso dei monopattini, ma chiedo un maggiore rispetto delle regole". 

Le regole da seguire a bordo dei monopattini

Di seguito ecco alcune delle norme che è obbligatorio seguire: 

  • Età non inferiore a 14 anni e obbligo di indossare il casco fino a 18; 
  • Obbligo di indossare gilet catarifrangente in condizioni di scarsa visibilità; 
  • Divieto assoluto di trasportare altre persone o oggetti; 
  • potenza del motore non superiore a 0,50 kW; 
  • limite massimo di velocità 25 km/h (ridotto a 6 km/h nelle aree pedonali); 
  • obbligo di luci bianche/gialle anteriori e rosse catarifrangenti posteriori mezz'ora dopo il tramonto e in condizioni atmosferiche che richiedono l'illuminazione; 
  • divieto di guidare il monopattino sul marciapiede; 
  • obbligo di scendere dal monopattino in caso di attraversamento sulle strisce pedonali. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Psichiatria Livorno, la denuncia dell'ex direttore: "Pazienti legati ai letti, ormai è una procedura standard da quando c'è il Covid "

Attualità

Maltempo, tromba marina davanti alla Terrazza Mascagni: le foto

Giardino

Bonus verde 2021: come ottenere le detrazioni fiscali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento