Misericordia Livorno, comprata una nuova bicicletta ad Antonio: "Grazie a tutti"

Le Confraternite protagoniste di un bellissimo gesto nei confronti del volontario a cui, sabato 18 gennaio, era stato rubato il mezzo a due ruote

Il grande cuore delle Misericordie è sceso ancora una volta in campo e tutte unite hanno fatto squadra comprando una nuova bicicletta elettrica ad Antonio, il volontario a cui era stata rubata sabato scorso. Le Confraternite di Livorno, Antignano, Montenero, Gabbro e San Pietro in Palazzi hanno fatto questo bellissimo regalo ad Antonio e gli hanno consegnato il mezzo a due ruote nella serata di mercoledì 22 gennaio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Antonio: "Ringrazio tutta la cittadinanza per la vicinanza e il sostegno che mi hanno dimostrato"

Antonio, amato e benvoluto da tutti, racconta l'emozione che ha provato quando ha visto che le Misericordie gli avevano comprato una nuova bici: "Ero nella sede di Antignano - le sue parole - e a un certo punto mi è stato consegnato il nuovo mezzo, ero emozionatissimo. Voglio ringraziare chiunque abbia contribuito a farmi questo dono che mi fa reso molto felice. In questi giorni, nonostante fossi rimasto senza bicicletta, non ho mai smesso di prestare servizio, spinto anche dalla vicinanza che ho ricevuto da parte di moltissime persone. Ho raggiunto le varie sedi a piedi, con l'autobus o grazie ai confratelli che mi hanno dato un passaggio. Vorrei stringere la mano e dire grazie a tutte quelle persone che mi sono state vicine, che mi hanno mandato un messaggio di solidarietà e di vicinanza e che hanno speso il loro tempo per cercare la mia bici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento