Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Coprifuoco, ristoranti e centri commerciali: il governo Draghi studia le nuove ripartenze

Probabile che il divieto di uscire venga spostato alle 23 e che venga consentito la cena al chiuso nei locali. Domani, lunedì 17 maggio, si riunisce la cabina di regia dove verranno prese le decisioni definitive

Spostamento del coprifuoco, cene nei ristoranti anche al chiuso e riapertura dei centri commerciali. Sono tre i punti principali sui quali verterà domani, lunedì 17 maggio, la cabina di regia del governo. I contagi e i ricoveri sono infatti in calo. L'ultimo report settimanale sull'andamento dell'epidemia indica un Rt inferiore a quello della settimana prima (0,86 contro 0,89), mentre l'incidenza cumulativa di casi ogni centomila abitanti è scesa a un valore nazionale di 96. Con questi nuovi dati, oltre all'andamento della campagna di vaccinazione, il governo sta studiando le nuove riaperture che potrebbero anticipare quanto stabilito nell'ultimo decreto

Abolizione coprifuoco, la decisione di Draghi: tutte le novità

Nuovo coprifuoco dal 17 maggio, le ipotesi

Il governo si prepara ad allentare il divieto di uscita notturna: il coprifuoco sarà posticipato alle 23 o a mezzanotte a partire da lunedì 24 maggio, mentre a giugno si potrebbe andare verso una sua abolizione, sempre però tenendo d'occhio i numeri della curva epidemiologica. "Con dati in miglioramento possiamo allentare e poi superare il coprifuoco - le parole del ministro Speranza riprese dall'Adnkronos -. Questo è possibile grazie alle misure adottate in questi mesi e ai comportamenti corretti della stragrande maggioranza delle persone e, naturalmente, grazie alla campagna di vaccinazione". 

Centri commerciali aperti nei weekend

Al momento, anche nelle regione gialle, i centri commerciali restano chiusi nei fine settimana. Dalla cabina di regia dovrebbe arrivare la data ufficiale per la loro riapertura senza limiti (ad eccezione della regioni in fascia rossa e arancione) a partire, probabilmente, dal 22 maggio. 

Ristoranti, possibilità di cenare al chiuso

Al momento la data ufficiale per la riapertura al chiuso di bar e ristoranti è prevista per il 1 giugno e soltanto dalle 5 alle 18. Probabile che venga chiesto di anticiparla al 24 maggio e che tutti i locali possano restare aperti anche la sera per favorire un settore duramente colpito dalla pandemia. 

Le novità sui matrimoni

Ancora non è stato stabilito quando sarà possibile effettuare banchetti dopo la cerimonia in chiesa o Comune. "Capisco le coppie, ma non si può rischiare il contagio" aveva detto giorni fa il premier Draghi. Le Regioni avevano già inviato al governo le loro linee guida per poter ripartire in tutta sicurezza. Stando a quanto trapelato nelle ultime ore, la ripartenza potrebbe essere prevista a partire dal 15 giugno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coprifuoco, ristoranti e centri commerciali: il governo Draghi studia le nuove ripartenze

LivornoToday è in caricamento