rotate-mobile
Cronaca

Nuovo mercato ortofrutticolo, si punta su Porta a Terra: le indicazioni della giunta

L'amministrazione ha esaminato il documento di comparazione di cinque aree, indicando per ulteriori verifiche la zona di via dei Condotti Vecchi

Dopo i confronti delle ultime settimane la direzione intrapresa dalla giunta per la nascita del nuovo mercato ortofrutticolo di Livorno va verso Porta a Terra, nella zona attigua al Modigliani Forum, in via dei Condotti Vecchi. La giunta infatti nella giornata di oggi, giovedì 24 febbraio, ha preso visione dell'esame comparativo delle aree interessate alla collocazione. Nell'ambito della documentazione esaminata sono state due le aree, su cinque proposte, che hanno mostrato in maniera netta una predisposizione al nuovo insediamento: l'area vicina al Modigliani Forum e quella dell'Uliveta. Le altre aree analizzate corrispondevano a quelle di via Peppino Impastato, dell'attuale collocazione del mercato in Fiorentina e di quella in via del Levante/via della Valle Benedetta (conosciuta come l'Uliveta). 

Nuovo Mercato Ortofrutticolo, interpellanza di BL: "Ancora cemento su un'area verde, scelta inammissibile"

E la giunta, una volta chiesti tutti i chiarimenti del caso, ha deciso, preferendo una visione più propensa alla salvaguardia della naturalità dei luoghi rispetto al seppur più articolato lavoro sul dimensionamento del nuovo mercato, di dare mandato agli uffici di approfondire accertamenti e verifiche per l’inserimento del nuovo mercato nell’area di via dei Condotti Vecchi vicino al Modigliani Forum. Una scelta, questa, che una volta corredata della documentazione tecnica necessaria verrà sottoposta alla presidenza del Consiglio dei ministri per il nuovo inserimento nel più complessivo piano di realizzazioni legato al bando delle periferie che ha finanziato l’intervento in questione e altri tre dislocati sul territorio.

Sono stati valutati complessivamente 22 indicatori di comparazione

L'equipe di lavoro è stata guidata dai dirigenti del settore Ambiente e del settore Sviluppo, valorizzazione e manutenzione. La documentazione ha evidenziato una puntuale e approfondita analisi nell'ambito della quale sono state analizzate le condizioni, le criticità e le potenzialità delle aree. Eementi che andavano dalla dimensione dell’area, alla coerenza urbanistica, dai vincoli paesaggistici al rischio idraulico, dalle problematiche della viabilità alle questioni acustiche fino alla naturalità dei luoghi e al fattore tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo mercato ortofrutticolo, si punta su Porta a Terra: le indicazioni della giunta

LivornoToday è in caricamento