Nuovo ospedale, accordo Regione-Comune-Asl: la firma giovedì 12 dicembre

Dopo la delibera dell'amministrazione comunale in cui si definiscono gli impegni della parti, oggi si ratificherà l'intesa tra tutti i soggetti per la realizzazione del nuovo presidio ospedaliero

Manca ancora la delibera del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (Cipe), quella che dovrà sbloccare definitivamente i 225 milioni di euro da destinare alla Regione Toscana e già messi in preventivo da palazzo Strozzi Sacrati nel piano di investimenti del sistema sanitario per il 2019-2021, poi si potrà firmare il definitivo accordo di programma che darà il via alla realizzazione del nuovo ospedale di Livorno. Intanto, però, l'intesa tra le parti in causa - Comune di Livorno, Regione Toscana e Azienda Usl Toscana Nord Ovest -, ridefinita nei termini delle azioni e degli impegni che dovrà assumere per procedere con una progettualità condivisa, c'è e sarà firmata oggi giovedì 12 dicembre nella Sala delle Cerimonie ddi Palazzo civico, alla presenza del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, dell'assessore regionale alla Sanità, Stefania Saccardi, del sindaco di Livorno, Luca Salvetti e del direttore generale dell'Azienda USL Toscana Nord Ovest, Maria Letizia Casani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovo ospedale Livorno: il progetto

Salvetti: "L'accordo di programma definitivo entro la primavera 2020"

"Questo accordo quadro ci consente di chiudere il vecchio - spiega il sindaco di Livorno, Luca Salvetti -. Le modifiche fatte sono strutturali: in sostanza è stato eliminata tutto il discorso del project financing, delle alienazioni, ovvero delle strutture che l'Asl avrebbe dovuto vendere per finanziare l'opera. Dentro ci sono le risorse vere deliberate dalla giunta regionale, appena il Cipe trasferirà alla Regione i fondi statali che dovranno essere girati all'Asl, sarà firmato anche l'accordo di programma definitivo. Le tempistiche? Entro la primavera del 2020". Un'opera da quasi 250 milioni che prevede 750mila euro già finanziati per il progetto preliminare, 19 milioni già messi a disposizione dalla Regione per il progetto complessivo strutturale e altri 225 milioni di euro che arriveranno dal Cipe per l'avvio dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Precisamente a Calafuria", sequestrata la terrazza: "Balli e feste senza la certificazione di agibilità"

  • Coronavirus Toscana, impennata di nuovi casi: 61 positivi ma nessun ricovero in più. Il bollettino di domenica 9 agosto

  • Scopaia, muore in casa a 53 anni: indaga la polizia

  • Cessione Livorno, ultimatum Spinelli: "Aspetto Fernandez ancora oggi, poi..."

  • Cessione Livorno, Fernandez a Genova da Spinelli: 48 ore per chiudere

  • Mozziconi di sigaretta per terra, l'invenzione di Dashi per pulire la città: "Così combatto l'inciviltà"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento