Offese al rabbino capo di Livorno, rintracciato e denunciato un uomo. La comunità ebraica: "Grazie per la solidarietà"

Le indagini dei carabinieri hanno portato a individuare un uomo, indagato anche per il reato di istigazione a delinquere

Sono bastate meno di 24 ore ai carabinieri del comando provinciale di viale Fabbricotti per individuare e denunciare l'uomo che, nella giornata di giovedì13 agosto, avrebbe avvicinato il rabbino capo di Livorno, Avraham Dayan, insultandolo ed offendendolo in piazza Cavallotti. Un episodio da subito stigmatizzato dallo stesso rabbino che, avvisato il 112, aveva quindi assistito alla fuga del soggetto, rintracciato il giorno successivo grazie a un'intensa attività investigativa. Attività dalla quale sarebbero effettivamente emerse affermazioni antisemite rivolte nei confronti di Avraham Dayan, motivo per cui l'uomo individuato risulta adesso indagato per i reati di offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone e istigazione a delinquere. 

sinagoga-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comunità Ebraica:"Grazie a tutti per il sostegno e la vicinanza"

Immediata la solidarietà da più parti al rabbino e alla comunità ebraica tutta. "La comunita ebraica di Livorno, nell'impossibilità di farlo con ciascuno personalmente, ringrazia ed esprime apprezzamento ai tanti, istituzioni, partiti, associazioni, privati, ecc, che anche attraverso i social porgono solidarietà e vicinanza al rabbino capo e alla comunità ebraica a fronte dell'episodio occorso ieri".  Ringraziamenti che vanno anche alle forze dell'ordine per il lavoro svolto e la tempestività. "Un plauso alle forze dell'ordine, tempestivamente intervenute con grande professionalità. Come ha ben rilevato il rabbino stesso, non sarà certamente questo episodio a ledere il rapporto tra la città e la sua anima ebraica, una delle anime fondative della città stessa, tale da contrastare rigurgiti di ignoranza e pregiudizio che anche nella società livornese possono albergare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

  • Coronavirus nelle Rsa, boom di casi: oltre 100 i positivi tra ospiti e operatori. E Coteto diventa struttura Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento