menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

Il provvedimento non riguarda le attività di somministrazione per le quali resta valido il Dpcm del 13 ottobre

Le attività commerciali di vendita al dettaglio, in questo periodo di epidemiologica da Coronavirus,  potranno restare aperte, rispettando tutte le misure di prevenzione e contenimento del contagio, dalle 6 alle 22 compreso festivi e prefestivi. Lo stabilisce un'ordinanza firmata dal sindaco Luca Salvetti nella mattina di oggi, venerdì 16 ottobre. Il nuovo provvedimento conferma le limitazioni orarie già introdotte con le precedenti ordinanze sindacali ma solo per le attività commerciali.

Quanto stabilito infatti non disciplina gli orari delle attività di somministrazione per le quali restano in vigore le regole del Dpcm del 13 ottobre: apertura fino alle 24 con consumo al tavolo, in caso di assenza di questo servizio la chiusura dovrà avvenire alle 21, ma sarà permessa la ristorazione da asporto. Nell'ordinanza del primo cittadino inoltre gli orari delle attività dei distributori automatici vengono adeguate alle linee nazionali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, le cee alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento