Cronaca

Punta Falcone, ordigno bellico ancora in spiaggia: area interdetta fino al 27 luglio

La spoletta verrà rimossa e fatta brillare dal 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza

La spoletta di un ordigno bellico, ritrovata lunedì 19 luglio da alcuni bagnati a Punta Falcone (Piombino), sarà rimossa e fatta brillare martedì 27 luglio dal 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza. Fino a quella data, l'accesso alla spiaggetta è stato interdetto con divieto di balneazione nel tratto di mare antistante regolato da apposita ordinanza. 

spiaggia punta falcone interdetta1-2

È stato inoltre previsto un controllo dinamico da parte di polizia, carabinieri e polizia municipale per evitare che bagnanti o villeggianti si avvicino alla zona che è debitamente transennata e segnalata. Le forze dell'ordine chiedono la massima collaborazione da parte dei cittadini e dei turisti per evitare che si creino pericoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Falcone, ordigno bellico ancora in spiaggia: area interdetta fino al 27 luglio

LivornoToday è in caricamento