Cronaca

Piombino, la spoletta di un ordigno bellico ritrovata a Punta Falcone: interdette spiaggia e navigazione

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia, la capitaneria di porto e la polizia municipale: attesi gli artificieri

La spoletta di un ordigno bellico è stata ritrovata sulla spiagiga di Punta Falcone, a Piombino, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 19 luglio. A dare l'allarme sono stati alcuni bagnanti che hanno scoperto il congegno mentre camminavano lungo la spiaggia. Secondo una prima analisi, sembrerebbe che l'ordigno possa essere stato rinvenuto sul fondale marino ed incautamente portato a riva da qualche bagnante. 

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti della polizia, la capitaneria di porto di Piombino e la polizia municipale. La spiaggetta e la navigazione in zona sono quindi state interdette e l'ordigno sorvegliato dagli agenti della polizia municipale di Piombino in attesa dell'arrivo degli artificieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, la spoletta di un ordigno bellico ritrovata a Punta Falcone: interdette spiaggia e navigazione

LivornoToday è in caricamento