rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Ospedale di Livorno, 2,5 milioni di euro per interventi non più rinviabili: il piano per ridurre i disagi

Necessario il dislocamento seppur temporaneo di alcuni servizi in sedi diverse da quelle originarie grazie anche all'installazione di moduli prefabbricati

L'ospedale di Livorno è al centro di una serie di interventi edilizi non più rinviabili, per i quali sono stati stanziati 2,5 milioni di euro, inseriti in un contesto di miglioramento dell'attuale condizione strutturale. Da qui la necessità di dislocare seppur temporaneamente alcuni servizi in sedi diverse da quelle originarie grazie anche all'installazione di moduli prefabbricati collocati all'interno del perimentro ospedaliero.

Molti interventi, alcuni dei quali finanziati tramite Pnrr, si sono già conclusi senza comportare alcun disagio, ma è comunque inevitabile che la presenza di lavori in modo così diffuso in un ambiente delicato e complesso come quello ospedaliero possa influire sulla percezione di utenti e operatori. Per questo la direzione ospedaliera si scusa assicurando il massimo impegno a portare a termine in modo definitivo gli interventi nel più breve tempo possibile, riducendo al minimo le variazioni ai servizi offerti e quindi le possibili difficoltà incontrate dai cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Livorno, 2,5 milioni di euro per interventi non più rinviabili: il piano per ridurre i disagi

LivornoToday è in caricamento